Pubblicato da: stefanokeller | 26 settembre, 2008

“Lessico del razzismo democratico” (Giuseppe Faso)

Clandestino Il buonsenso vorrebbe che si prendessero le distanze con severità da chi innesta su una infrazione amministrativa (la mancanza di documenti) uno stigma squalificante e sospettoso, il «clandestino»: non una persona che lavora in mezzo a noi (e spesso nelle nostre famiglie, come colf o assistente per la cura degli anziani), ma uno infiltrato di nascosto per commettere chissà quale crimine. Ma esistono anche tentativi di riabilitazione dell’uso di questo termine, da fonti che sarebbero insospettabili, se non avessimo ormai da tempo compreso quanto stia montando un socialismo da imbecilli (il razzismo, secondo una blasonata definizione). Si può, secondo tale cavillosa argomentazione, essere senza «permesso di soggiorno» perché lo si aveva, e non si è riusciti a rinnovarlo; o perché si è entrati in Italia con un visto turistico, che poi è scaduto; oppure perché si è entrati in Italia di soppiatto. I primi due sono «irregolari», quest’ultimo invece «clandestino». Cosa cambia? I primi due hanno dato «contezza di sé» presso un ufficio di polizia (come prescriveva il T.U. di polizia del 1931, anno X dell’era fascista), il terzo no. Nessuno fra questi begli spiriti conclude (con un minimo di coerenza) che dando a chiunque arrivi in Italia un documento in questura, si debellerebbe la «piaga dei clandestini»: ma la coerenza non è richiesta alla chiacchiera dell’uomo della strada, e del suo rappresentante in accademia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: